Alexandria Streets Project

Al Museo del Novecento fino al 30 settembre

ULTIME NOTIZIE

Onorate di aver preso parte alla prima italiana di A sonic map of Alexandria, una produzione di Julia Tieke e Berit Schuck.
In ascolto nel chiostro del Museo Novecento a Firenze fino al 30 settembre 2017. 

 

 

Il progetto di mappatura sonora che ha preso vita nelle strade di Alessandria nell’autunno e inverno del 2012 - quasi due anni dopo la rivoluzione del 2011, durante la presidenza di Mohamed Morsi - indaga le relazioni tra persone e spazi nella città egiziana e ciò che ne emerge è un archivio di storie, voci, musica e suoni che si prestano a una riscrittura della storia sociale, politica e culturale egiziana in un momento di transizione: la speculazione edilizia che corrode la città e il suo corpo sociale, la biblioteca – ancora oggi ritrovo per proteste e incontri romantici – il mito letterario costruito tra Ottocento e Novecento, le piazze animate dal dopo rivoluzione, le tradizioni che sfumano e il mare che si allontana.

 

 

A Sonic Map of Alexandria è stata lanciata a novembre del 2012 e da allora è stata presentata sotto forma di installazioni sonore, presentazioni performative, talk, sessioni di ascolto, show radiofonici su radio indipendenti a Berlino, Alessandria, Il Cairo, Londra, Marrakech e Shanghai. 

 

È con piacere che torniamo ad ascoltarne i suoni e le voci, dopo il nostro primo incontro nel 2013, in occasione della prima edizione di Süden Radio. 

 

 

Berit Schuck è una curatrice indipendente. Dal 2005 ha curato e diretto una serie di progetti d'arte internazionali, tra Colonia, Beirut, Alessandria, Il Cairo, Vienna, Ulaanbaatar, Marrakech, Aarhus e Berlino. Tra le molte attività, è stata curatore residente ospite al Ashkal Alwan, l'Associazione d’arte contemporanea basata a Beirut ed è oggi Program Director di MASS Alexandria, uno spazio indipendente e programma di ricerca artistico internazionale.

 

Julia Tieke è una produttrice radiofonica, autrice e regista di base a Berlino. Dal 2007 è responsabile di Wurfsendung, un format quotidiano dedicato a sound art e sperimentazioni radiofoniche per la Deutschlandradio Kultur, la radio pubblica tedesca. Ha scritto e diretto numerosi documentari radiofonici, ha adattato e messo in scena romanzi per la radio, è autrice di testi su temi politici e culturali connessi con l'Egitto e gestisce il blog Cairo by Microphone.

 

L'installazione sonora è stata presentata nell’ambito della rassegna Middle East / Voices & Sounds curata da Map of Creation in collaborazione con Museo Novecento e Radio Papesse in occasione dell’Estate Fiorentina

 

Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito