Presentiamo qui il lavoro sonoro degli artisti Pietro Riparbelli/PT-R e Edoardo Marraffa, che hanno realizzato il disco Signs of the landscape. Tutti i suoni di questo lavoro derivano da registrazioni ambientali.

Pietro Riparbelli è un compositore, filosofo ed artista del suono di Livorno. Le sue opere sono state pubblicate da TOUCH (UK), Important (US), Dirter Promotions (UK), Gruenrekorder (DE), Radical Matters Ed/Label (IT),Utech (US), Afe Records (IT), Boring Machines (IT), Cold Spring (UK). Le performances e le installazioni di Riparbelli sono state presentate alla D?Amelio Terras contemporary art gallery (NY), Equinox Festival (Londra), Nuit Blanche (Parigi), Magazzino d?arte moderna (Roma), Palazzo delle Papesse (Siena), Flora (Firenze), Fundació Tàpies (Barcellona), Base progetti per l?arte (Firenze).

Lavora con la performance, le installazioni e le registrazioni sonore e negli ultimi anni ha collaborato a molti progetti con Massimo Bartolini, Nico Vascellari, Philippe Petit, Fabrizio Modenese Palumbo, Francisco Lopez, Christina Kubisch, Seth Cluett, Yannick Franck. Curatore e produttore esecutivo dell'etichetta indipendente Radical Matters - Editions Label, con la nuova serie Metasound analizza il rapporto tra la musica e l'arte contemporanea. Membro dell'A.I.P.S. (Archivio Italiano paesaggi Sonori).

Edoardo Marraffa è coinvolto dal 1993 nel campo dell'improvvisazione e della sperimentazione, che ha sviluppato lavorando con molti dei più importanti ed innovativi gruppi della scena musicale italiana come Collettivo Bassesfere, Specchio Ensemble. I suoi progetti in corso sono: Casino Di Terra, Vakki Plakkula, Mrafi, Small Talk, Eco d’Alberi, Marraffa/Braida/Zerang Trio, Crash Trio. Negli ultimi anniha lavorato con musicisti del calibro di Tristan Honsinger, William Parker, Hamid Drake, John Edwards, Olaf Rupp, Han Bennink, Clayton Thomas, Wayne Horvitz, Wadada Leo Smith. Ha partecipato ai più importanti festival jazz internazionali in Europa e America come Vision Festival, Umbrella Music Festival, Mostra Sesc de Artes, Uncool, Music of the Cosmos, Taktlos, Konfrontationen, Artacts, AngelicA, Controindicazioni, Clusone Jazz, Konstanzer Jazzherbst, ContemporaneaMente, Sant’Anna Arresi, Crossroads, An Insolent Noise, Jeff Festival, Festival Mètèo.

Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito