tag

Arno Atlas - prodotta da Radio Papesse e Giulio Aldinucci per Progetto Riva, nell’ambito dell'Estate Fiorentina 2013 - è un progetto di mappatura sonora del fiume nel suo tratto urbano fiorentino. 

La serie di quattro episodi audio, in programma da luglio a settembre, guarda al dibattito sulla geografia emozionale e si riallaccia alla prima edizione del progetto di residenze per artisti sonori Nuovi Paesaggi (Radio Papesse 2012), per riflettere sull’immagine sonora della città e del paesaggio urbano che l’Arno contribuisce a disegnare.

Nel 1869 Mark Twain scrisse che sarebbe un fiume plausibile l'Arno, se ci pompassero dentro l'acqua...i fiorentini lo chiamano fiume e onestamente pensano lo sia davvero, aiutando l'illusione costruendovi sopra dei bei ponti ma non capisco perché invece non lo guadino a piedi.

Mark Twain era abituato al Mississipi, i fiorentini non si sono mai abituati alle sfuriate dell’Arno. Per questo Firenze si è scoperta 'città sul fiume' molto tardi: Prospettiva Arno è un racconto parziale e diacronico di questa storia - da Firenze capitale ad Arnò 89 dell'artista fiorentino Mario Mariotti - a partire da Piazza del Cestello, dove la città si apre al fiume e il fiume si proietta in città, dove la storia si traduce in un suono fantasma.

Con noi, Donato Masci, dottore in fisica ed esperto di acustica, colui che per primo ci ha svelato il segreto di Piazza del Cestello e Stefano Pezzato curatore e conservatore del Centro Pecci, grande conoscitore dell'opera di Mario Mariotti.
Si ringraziano Francesca Mariotti, Anna Elisa Benedetti e il CID Centro di Informazione e Documentazione per le Arti Visive del Centro Pecci.

Giulio Aldinucci, Piazza del Cestello.

Consigliamo di leggere e sfogliare:
Tra città e fiume. I lungarni di Firenze di Giovanna Balzanetti Steiner, Alinea editrice 1989
Le strade di Firenze di Piero Bargellini e Ennio Guarnieri, Bonechi Editore, 1977
Firenze perchè rivista La Nuova Italia, edizione Il Ponte, 31 dicembre 1966
Il dizionario dell'Arno di Giovanni Menduni, edizioni Aida, 2006
Arnò 89 di Mario Mariotti, edizioni La Nuova Italia, 1990

Oltre al sito, è possibile ascoltarlo in loco, di fronte Piazza del Cestello, laddove inizia il nostro percorso, su Lungarno Soderini, affacciandosi sul fiume. Cercate questo cartello, inquadrate il codice QR e potrete ascoltare Prospettiva Arno dal vostro cellulare.
 

 

Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito