Lea Vergine

Un'intervista al vetriolo

INTERVISTE

Lea Vergine

Lea Vergine è curatrice e critica d’arte, autrice di numerosi articoli [scrive regolarmente per Il Manifesto, Domus, il Corriere della Sera…] e di testi ormai di studio come L’arte in Trincea - Lessico delle tendenze artistiche 1960-1990. Una delle voci più brillanti e spigolose dell’arte dagli anni Sessanta a oggi.

Lea Vergine è curatrice della mostra D’Ombra, al Palazzo delle Papesse di Siena. In questa intervista al vetriolo parla del sistema dell’arte, della differenza tra critico e curatore, di editoria e televisione italiana. Non risparmia parole severe e sagaci critiche.

L’intervista è accompagnata da Musica Leggiadra di LOLE 1.

 

Questo sito utilizza cookie per monitorare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.
OK, ho capito